Un mese di Febbraio durissimo e probabilmente determinante per capire,in maniera più chiara, quale sarà il ruolo della Europea 92 in questo campionato nel quale fino ad ora la squadra isernina rappresenta la vera sorpresa.

Archiviata con una sofferta vittoria la gara dello scorso sabato contro il Sant’ Elia,  un trittico di partite a dir poco impegnativo aspetta le blufucsia di Francesco Montemurro che dovrà vedersela in successione con Aprilia, Fiamma Torrese in casa, e Arzano…in due parole con la prima e la terza della attuale graduatoria e con una squadra arzanese in forte crescita e distanziati oggi di soli due punti dalle molisane…un vero tour de force da brividi.

Sabato 9 Febbraio la prima tappa da scalare, forse la piu impervia, contro la capolista indiscussa sino ad oggi di questo torneo la GiòVolley Aprilia. Le laziali viaggiano a ritmi elevatissimi, 33 punti in classifica con 11 vittorie e 2 sole sconfitte contro Santa Teresa e Fiamma Torrese, 35 set vinti e soli 11 persi…un muro da scalare per capitan Carlozzi e compagne.

Il sestetto laziale allenato da mister Gagliardi è un organico completo con pochi punti deboli che può annoverare tra le sue fila atlete dello spessore di Deborah Liguori, Diletta Sestini che sono solo due di un roster composto di atlete tutte di notevole bravura, come dicevamo un vero muro da dover affrontare nel pomeriggio  di sabato.

Sappiamo però che le ragazze della Europea 92 hanno un carattere di quelli tosti, di atlete abituate e capaci di tirar fuori le unghie e restare aggrappate alle avversarie anche quando tutto sembra andare per il peggio. L’ Isernia non è  squadra facile per nessuno e fino ad oggi oltre ad aver dovuto lottare contro le avversarie spesso ha dovuto combattere le avversità di una serie di infortuni che hanno colpito alcune delle sue atlete.

Davanti a certe situazioni una squadra può mollare o disunirsi oppure può  reagire compattandosi e dare ancora di più così come è  successo alle molisane. Sappiamo che sarà una partita durissima ma sappiamo che le blufucsia daranno l’ anima come hanno sempre  fatto…sarà  il campo ad emettere il suo insindacabile verdetto.

Il Programma della 15° Giornata

Ferraro Lamezia-Crai Redenza Modica

Assitec 2000 Sant’Elia-Luvo Barattoli Arzano

Santa Teresa Volley-Givova Bcc Vo.Ci.

GiòVolley Aprilia-Europea 92 Isernia

Libera Virtus Cerignola-Expert Volley Palmi

C.M.O. Fiamma Torrese-Volleyro’ Casal De Pazzi

Riposa PVG Bari

 

La Classifica : GiòVolley Aprilia 33, Santa Teresa Volley 26, Fiamma Torrese 26, Libera Virtus Cerignola 24, Europea 92 Isernia 23, Crai Radenza Modica 21, Luvo Barattoli Arzano 21, Volleyro Casal De Pazzi 20, Pvg Bari 16, Assitec 2000 Sant’Elia 16, Exper Volley Palmi 13, Ferraro Lamezia 13, Givova Bcc Vo.Ci. -3*